Missionarie della Consolata

Quattro chiacchiere con… suor Mary Agnes

Intervista a suor Mary Agnes, a cura di Padre Luis Miguel Modino, assessore della comunicazione CNBB Norte1, nella quale la Missionaria della Consolata parla del momento difficile che sta vivendo il popolo Yanomami e della sua esperienza in Catrimani da oltre vent’anni Suor Mary Agnes Njeri Mwangi: “Con gli Yanomami ho imparato ad essere una donna di speranza …

Quattro chiacchiere con… suor Mary Agnes Leggi altro »

Missionarie della Consolata in Kirghizistan

Quattro chiacchiere con.. Suor Yudith

Suor Yudith, missionaria della Consolata tanzaniana, ha una ricca esperienza missionaria in Colombia, ed ora in Kirghizistan: vi invitiamo a fare quattro chiacchiere con lei… Qual è il dono più grande che ti ha fatto Colombia? Certamente di vivere la allegria della mia consacrazione, di saper ricevere e dare, scambio di valori umano e cristiano. …

Quattro chiacchiere con.. Suor Yudith Leggi altro »

NEL POPOLO DI DIO NON CI SONO STRANIERI

La mobilità umana è un connotato fondamentale della storia e una caratteristica strutturale del mondo attuale. Le migrazioni hanno assunto oggi specificità inedite che richiedono continuamente nuove soluzioni e una riflessione ampia che consideri le implicazioni economiche, politiche, sociali, culturali e spirituali di questo fenomeno. Tale cambiamento profondo delle nostre società non può che informare anche la nostra analisi e la nostra pratica della missione, tra l’ad gentes e l’inter gentes, ovvero le persone con cui già con-viviamo.

CONVEGNO MURANG’A 2 – Notizie 1° giorno

13 giugno ’22 Murang’a 2, 1° giorno. Se le Conferenze di Murang’a del 1904 contavano con la partecipazione di 10 missionari riuniti a Fort Hall, oggi, 13 giugno 2022, il Convegno Internazionale della Famiglia Consolata Murang’a 2 ha preso il via con 656 partecipanti iscritti, tra IMC, MC e LMC, appartenenti a quattro continenti e …

CONVEGNO MURANG’A 2 – Notizie 1° giorno Leggi altro »

Ferro e Fuoco

SPUNTI DALL’ESPERIENZA DI UNA CONGREGAZIONE FEMMINILE MISSIONARIA IN DIALOGO CON TERESA DI LISIEUX «… una sola missione non mi basterebbe, vorrei al tempo stesso annunciare il Vangelo nelle cinque parti del mondo, e fino alle isole più remote. Vorrei essere missionaria non soltanto per qualche anno, ma vorrei esserlo stata fin dalla creazione del mondo, …

Ferro e Fuoco Leggi altro »

QUANDO ‘LORO’ DIVENTA ‘NOI’

Sono Adanech Mitiku Shawo, originaria del Kaffa, in Etiopia, regione che il beato Giuseppe Allamano aveva sognato come primo campo apostolico per i suoi missionari. Ci andarono, poi, e fondarono anche la mia parrocchia; per questo sento di essere porzione di quel seme da loro gettato: ho 32 anni e sono Missionaria della Consolata. In …

QUANDO ‘LORO’ DIVENTA ‘NOI’ Leggi altro »

La vera novità? La vita della gente

Il Kazakistan? È dietro l’angolo, cosa credete? Lo abbiamo capito all’improvviso quando abbiamo cominciato a riflettere sul tema che ci era stato assegnato: raccontare come si svolge una nostra settimana a Zhanashar. Ci siamo accorte, cioè, che la nostra vita, e la vita della gente che è con noi, segue grossomodo le ‘regole’ che sono …

La vera novità? La vita della gente Leggi altro »

GIUSEPPE ALLAMANO, PADRE E MAESTRO DI MISSIONARI

Quando Giuseppe Allamano parla dei due Istituti missionari da lui fondati, lo fa riferendosi sempre ad essi come a delle famiglie. La famiglia è per lui un modello di vita, non soltanto quella di Nazaret, esempio di ogni famiglia cristiana, ma anche la sua stessa famiglia, quella che ha conosciuto nell’ambiente contadino del Monferrato in cui è stato generato e in cui …

GIUSEPPE ALLAMANO, PADRE E MAESTRO DI MISSIONARI Leggi altro »