Popoli

INIZIAZIONE FEMMINILE BIJAGÓ E IL POTERE SPIRITUALE DELLA DONNA

Seconda parte (vai alla prima parte dell’articolo) Per quanto riguarda l’iniziazione femminile dei gruppi etnici, di matrice tradizionale, della Guinea Bissau, l’unica etnia femminile che rende l’iniziazione tradizionale simile a quella degli uomini (bijagós) è il gruppo etnico Bijagó. Per altre etnie, l’iniziazione femminile, o come spesso dicono le donne, il Fanadu delle donne, sono …

INIZIAZIONE FEMMINILE BIJAGÓ E IL POTERE SPIRITUALE DELLA DONNA Leggi altro »

LA SABBIA… CANTA!

Ci sono 35 deserti sul Pianeta che creano con le loro dune paesaggi unici, permettono alle popolazioni nomadi una sorta di riparo contro il calore e i raggi solari, fungono da rifugio per quelle specie animali che sopravvivono nel deserto e, possono perfino allietare, con il loro canto. Sì, può sembrare una cosa surreale, eppure in …

LA SABBIA… CANTA! Leggi altro »

POPOLO BIJAGÓ DELLA GUINEA BISSAU RITI DI INIZIAZIONE: UN TESORO DA CUSTODIRE

L’iniziazione tradizionale, come viene definita da D. da Fonseca (sacerdote guineano), viene compresa come un sistema educativo, il cui obiettivo finale è l’integrazione progressiva dell’individuo nel suo ambiente di vita, aiutandolo a conoscere la sua storia e cultura, al fine di raggiungere una personalità adulta, equilibrata per essere un membro responsabile all’interno della sua comunità. …

POPOLO BIJAGÓ DELLA GUINEA BISSAU RITI DI INIZIAZIONE: UN TESORO DA CUSTODIRE Leggi altro »

Come il nostro Istituto Missionario vive l’emergenza del COVID-19

Ci sentiamo in comunione con tutta l’umanità che vive questo momento di grande sofferenza. Ci uniamo a tanti fratelli e sorelle che lottano contro la malattia, che hanno perso i loro cari, che vivono i disagi dell’isolamento fisico per cercare di debellare il virus. Sono situazioni che noi viviamo in prima persona e sosteniamo con la …

Come il nostro Istituto Missionario vive l’emergenza del COVID-19 Leggi altro »

Millenni di storia e sorprese dal Kazakistan

Il 28 febbraio 2020, suor Adriana Medina Medina, suor Claudia Lancheros Avila, suor Luisa Filipe Munguambe e suor Zipporah Wanjuki Mwaniki sono partite per il Kazakistan. Questa nuova presenza missionaria, in Asia Centrale, invoglia a scoprire le bellezze e i segreti di questo Paese, per lungo tempo considerato poco più di un grande spazio vuoto al …

Millenni di storia e sorprese dal Kazakistan Leggi altro »

Kirghizistan, santuario alpino in… Asia

Otto Missionarie della Consolata, nel mese di Settembre hanno iniziato la loro preparazione per raggiungere nel 2020, due Paesi dell’Asia Centrale: Kirghizistan e Kazakistan. Per cogliere qualche particolare interessante su queste Nazioni, che poco appaiono sui web d’informazione internazionali e tanto meno nazionali, a meno che qualche catastrofe naturale o tensioni politiche appaiano all’orizzonte, ho …

Kirghizistan, santuario alpino in… Asia Leggi altro »

Quando il cielo è sulla terra

A quasi un mese dal termine del Sinodo per l’Amazzonia, continuiamo il viaggio alla scoperta di questa regione, oggi con i Ye’kuana del Venezuela  Il nostro viaggio alla scoperta dei popoli amazzonici ci porta questo mese in Venezuela, con il popolo Yekuana, che vive negli Stati amazzonici del sud del Paese: Amazonas e Bolívar, mentre …

Quando il cielo è sulla terra Leggi altro »

Gli anziani Páez: memoria viva e sapiente

Gli anziani Páez e la trasmissione dei valori del popolo. Articolo dalla Colombia “Lo Stato, la società e la famiglia si adoperino per la protezione e l’assistenza delle persone della terza età e promuovano la loro integrazione nella vita attiva e comunitaria” (art. 46 della Costituzione della Colombia). Lo Stato della Colombia ha avviato politiche …

Gli anziani Páez: memoria viva e sapiente Leggi altro »

ICONA DI UNA CULTURA

Cambogia, un Paese asiatico lontano dalla nostra cultura e dai nostri interessi. Balza alla ribalta dei “media” mondiali durante il periodo più triste della sua storia: la  “dittatura dei Khmer Rossi (1975-1979). In questi quattro anni circa 2 milioni di persone – un quarto dell’intera popolazione cambogiana – fu uccisa dai Khmer Rossi, o morì …

ICONA DI UNA CULTURA Leggi altro »