Popoli

Convegno Murang’a 2 – Notizie 3° giorno

3° giorno, 15 giugno E così anche il terzo giorno del nostro Convegno Murang’a 2 si è concluso, proprio quando sembra che siamo ormai tutti abituati (e gioiosamente devoti) al nostro appuntamento quotidiano online. Davvero il mondo sembra rimpicciolirsi, se guardato attraverso le possibilità che la connessione ci offre. E così da Mongolia e Corea, …

Convegno Murang’a 2 – Notizie 3° giorno Leggi altro »

Convegno di Murang’a – Notizie 2° giorno

Puntuali e un po’ più disinvolti nell’uso delle tecnologie, ci ritroviamo oggi più numerosi di ieri, dall’altra parte degli schermi: è un tripudio di saluti in tutte le lingue possibili.   Con il tema di questo secondo giorno del Convegno facciamo un vero e proprio salto nel tempo e ci immergiamo nell’evento delle Conferenze di …

Convegno di Murang’a – Notizie 2° giorno Leggi altro »

CONVEGNO MURANG’A 2 – Notizie 1° giorno

13 giugno ’22 Murang’a 2, 1° giorno. Se le Conferenze di Murang’a del 1904 contavano con la partecipazione di 10 missionari riuniti a Fort Hall, oggi, 13 giugno 2022, il Convegno Internazionale della Famiglia Consolata Murang’a 2 ha preso il via con 656 partecipanti iscritti, tra IMC, MC e LMC, appartenenti a quattro continenti e …

CONVEGNO MURANG’A 2 – Notizie 1° giorno Leggi altro »

Tra fulmini e arcobaleni

Cosa accomuna i fulmini con gli arcobaleni? Certamente il temporale estivo, che nella stagione delle piogge, sulle Ande, di solito scoppia nel pomeriggio e lascia qualche minuto al sole del tramonto, per dipingere nel cielo ancora nuvoloso un enorme, splendido arco, alle volte doppio. Lo spettacolo è bellissimo, eppure un quechua o un aymara (e …

Tra fulmini e arcobaleni Leggi altro »

LA CHIESA DELL’IRAQ

Quando questo numero di “Andare” sarà fra le mani dei lettori, Papa Francesco sarà appena tornato, dal suo storico, e, in questo caso lo si può davvero dire, viaggio in Iraq, dal 5 all’8 marzo: sarà stata la prima volta di un successore di Pietro fra le comunità cristiane dove ancora si parla e prega …

LA CHIESA DELL’IRAQ Leggi altro »

L’IRAQ: UNA CIVILTÀ TRA SPLENDORE E INCERTEZZE

Chiunque osservasse una cartina del Medio-Oriente si accorgerebbe a prima vista di quanto centrale sia la posizione dell’Iraq; relativamente esigua l’estensione del suo territorio rispetto a quella degli altri stati che lo circondano, il paese si delinea, a occhio nudo, come cuore pulsante della regione: tanto piccolo quanto interconnesso e nodale. La posizione strategica e …

L’IRAQ: UNA CIVILTÀ TRA SPLENDORE E INCERTEZZE Leggi altro »

DALL’OSTILITÀ ALL’OSPITALITÀ

Sono almeno tre i termini fondamentali della Bibbia ebraica per indicare lo “straniero” o “forestiero”. Tre termini che ci aiutano a capire la progressiva maturazione di Israele sul tema dell’accoglienza: 1. La parola ebraica zar indica lo straniero che abita fuori dei confini di Israele. Verso questa figura si verifica un senso di paura. C’è un gioco di parole nell’ebraico, che …

DALL’OSTILITÀ ALL’OSPITALITÀ Leggi altro »

INIZIAZIONE FEMMINILE BIJAGÓ E IL POTERE SPIRITUALE DELLA DONNA

Seconda parte (vai alla prima parte dell’articolo) Per quanto riguarda l’iniziazione femminile dei gruppi etnici, di matrice tradizionale, della Guinea Bissau, l’unica etnia femminile che rende l’iniziazione tradizionale simile a quella degli uomini (bijagós) è il gruppo etnico Bijagó. Per altre etnie, l’iniziazione femminile, o come spesso dicono le donne, il Fanadu delle donne, sono …

INIZIAZIONE FEMMINILE BIJAGÓ E IL POTERE SPIRITUALE DELLA DONNA Leggi altro »

LA SABBIA… CANTA!

Ci sono 35 deserti sul Pianeta che creano con le loro dune paesaggi unici, permettono alle popolazioni nomadi una sorta di riparo contro il calore e i raggi solari, fungono da rifugio per quelle specie animali che sopravvivono nel deserto e, possono perfino allietare, con il loro canto. Sì, può sembrare una cosa surreale, eppure in …

LA SABBIA… CANTA! Leggi altro »