Africa

Quattro chiacchiere con… suor Fulviana

Suor Fulviana, raccontaci un po’ sulla tua vocazione Ero adolescente quando per la prima volta ho sentito ardere  nel mio cuore  il desiderio di essere missionaria. Negli anni 1950 in poi nella parrocchia  c’era un fermento missionario dato dalla testimonianza di PADRE ANGELO BELLANI, missionario della CONSOLATA reduce dopo 25° anni di vita missionaria in …

Quattro chiacchiere con… suor Fulviana Leggi altro »

Un torrente di benedizioni

Suor Blien, l’autrice della testimonianza è una giovane suora missionaria della Consolata etiopica, lieta di condividere con i nostri lettori e lettrici i primi tempi della sua missione in Mozambico. Al mio arrivo a Maputo, la capitale del Mozambico, nel settembre del 2018, ho subito sperimentato la gioia di posare i miei piedi sulla terra …

Un torrente di benedizioni Leggi altro »

Benvenuti a Empada!

Ciao! Sono suor Noeli, missionaria della Consolata brasiliana che vive la missione in Guinea Bissau, precisamente a Empada.  Il mio lavoro principale è accompagnare l’educazione nel Liceo di Empada, e nelle diverse comunità che accompagnamo.  Ma non mancano le occasioni per condividere la vita, le gioie e i dolori, di tutta la gente di Empada.  …

Benvenuti a Empada! Leggi altro »

INIZIAZIONE FEMMINILE BIJAGÓ E IL POTERE SPIRITUALE DELLA DONNA

Seconda parte (vai alla prima parte dell’articolo) Per quanto riguarda l’iniziazione femminile dei gruppi etnici, di matrice tradizionale, della Guinea Bissau, l’unica etnia femminile che rende l’iniziazione tradizionale simile a quella degli uomini (bijagós) è il gruppo etnico Bijagó. Per altre etnie, l’iniziazione femminile, o come spesso dicono le donne, il Fanadu delle donne, sono …

INIZIAZIONE FEMMINILE BIJAGÓ E IL POTERE SPIRITUALE DELLA DONNA Leggi altro »

Una gioiosa coesistenza

Suor Zita Amanzia ci racconta la gioiosa vita condivisa tra cristiani e musulmani nella missione di Mbagala (Tanzania) La nostra missione di Mbagala si trova nella periferia della città di Dar-es-Salaam (Papa Francesco sarebbe molto contento di saperlo). Questa nostra presenza risale al 1969 e il dispensario fu aperto nel 1971 dato che allora non …

Una gioiosa coesistenza Leggi altro »