Chi siamo





Missionarie della Consolata

Conosci la nostra famiglia missionaria!

“Come il Padre ha amato me, anche io ho amato voi. Rimanete nel mio amore” (Giovanni 15,9)

Chi siamo?

Siamo una Congregazione religiosa missionaria, fondata a Torino nel 1910 dal Beato Giuseppe Allamano.

Oggi la nostra famiglia è costituita da membri di diverse nazionalità e culture e siamo presenti in 4 Continenti: Africa, Europa, Asia e America.

La nostra missione

Camminiamo insieme alla gente, condividendo le gioie e i dolori, impegnandoci a conoscere la lingua e la cultura del luogo per annunciare e testimoniare la Parola e i valori del Regno di Dio.

Attente a promuovere e difendere la vita e i diritti della persona, privilegiamo l’impegno nella formazione e promozione della donna, accompagniamo minoranze etniche e gruppi umani socialmente emarginati.

Il nostro carisma

Il nostro carisma è la missione ad gentes, cioè il primo annuncio del Vangelo a chi ancora non conosce Gesù Cristo. Il Fondatore, il Beato Giuseppe Allamano, ci ha sognate come “figlie di Maria Consolata”: la Madonna è patrona e anche modello della nostra missione: portare Cristo, vera Consolazione, a tutte le genti.

La nostra vita

Consacriamo tutta la nostra vita a Dio per la missione, sempre disponibili ad uscire dalla nostra terra e cultura per andare in luoghi in cui la Chiesa ha bisogno di forze evangelizzatrici.

Condividiamo lo stesso carisma con i Missionari della Consolata – padri e fratelli – e con i Laici Missionari della Consolata.

Nella missione

La nostra spiritualità missionaria si radica in Gesù presente nell’Eucaristia e nella Parola, centro e sorgente di trasformazione della vita e forza nella missione; nel Mistero della Croce; nella comunione fraterna, testimonianza viva della presenza del Risorto e in Maria Consolata, vera Fondatrice e Madre.

Consapevole della necessità della preghiera per vivere in fedeltà al Carisma il Beato Allamano ci formò: missionarie docili all’azione dello Spirito Santo, eucaristiche e mariane, contemplative nell’azione, capaci di riconoscere la presenza del Signore nella sua Parola, nelle persone e negli avvenimenti della storia.

Il Beato Allamano ci formò all’opera di evangelizzazione approvando principi e metodi per l’annuncio del Vangelo e la formazione dell’ambiente, nel rispetto della realtà delle persone, delle norme e dei criteri della Chiesa.

In fedeltà ai suoi insegnamenti, la nostra metodologia privilegia l’unione con Dio, la testimonianza di vita, la comunione tra noi in unità di intenti. Nel rapporto con la gente favoriamo l’accoglienza e la vicinanza, ponendo particolare attenzione all’incontro individuale attraverso l’ascolto profondo della persona e dell’originale e irripetibile comunicazione di Dio con essa.

Padre Fondatore ha pensato l’Istituto come una Famiglia e ci ha invitate a trovare in Maria Consolata i nostri lineamenti caratteristici. Egli ci volle donne appassionate per Cristo, con cuore di discepole.

  • capaci di ascolto, riflessione e discernimento
  • sciolte, delicate e miti che assumono la riconciliazione e la non violenza come stile di vita
  • in comunione, pronte a dare la vita l’una per l’altra
Share